Medio Oriente

22.09.2016

Bahrein: quanto fa paura il pacifico dissenso?

Bahrein: quanto fa paura il pacifico dissenso?

Il Gran Premio del Bahrein quest’anno era la seconda prova della stagione di F1 ed è stato trasmesso in mondo visone domenica 3 aprile, dal circuito della capitale Manama. A distanza di mesi forse qualcuno di voi ricorda il successo del pilota tedesco Nico Rosberg su Mercedes. In pochi, però,… »

22.09.2016

Attivista palestinese eletto Presidente della Federazione Internazionale per i Diritti Umani

Attivista palestinese eletto Presidente della Federazione Internazionale per i Diritti Umani

La 39esima Conferenza della Federazione Internazionale per i Diritti Umani (FIDH), riunita a Johannesburg dal 22 al 27 agosto, ha eletto Presidente Shawan Jabarin, noto attivista palestinese. Lo ha annunciato Saeb Erekat, Segretario Generale del Comitato Esecutivo dell’OLP, dichiarando che “Il popolo palestinese e lo Stato di Palestina… »

21.09.2016

La Palestina dei vini e della meraviglia

La Palestina dei vini e della meraviglia

In Occidente desta ancora stupore parlare di vini palestinesi e le persone più arroganti – e generalmente anche più ignoranti – rispondono “dei vini? e quelli mica bevono, sono musulmani, dei coltelli vorrai dire!” Passando al volo sul tema coltelli, c’è da dire che basterebbe riflettere pochi secondi sulle condizioni… »

21.09.2016

Indignati: noi, di Aleppo!

Indignati: noi, di Aleppo!

Lettera da Aleppo N. 27 (17 settembre 2016) Rivolta e Compassione La tregua negoziata tra i russi e gli americani è entrata in vigore 5 giorni fa. Finora, è abbastanza rispettata. Gli Aleppini di confessione musulmana hanno potuto celebrare l’Eid al Adha (Festa del Sacrificio), nelle strade e nei giardini… »

20.09.2016

Made in Usa la bomba contro l’ospedale di Medici senza Frontiere nello Yemen

Made in Usa la bomba contro l’ospedale di Medici senza Frontiere nello Yemen

Dopo aver ottenuto la conferma che l’ospedale sostenuto da Medici senza Frontiere ad Abs, attaccato il 15 agosto, fu colpito da una bomba made in Usa, Amnesty International ha nuovamente sollecitato gli stati della comunità internazionale – compresi gli Usa, il Regno Unito e l’Italia – a sospendere l’invio di… »

19.09.2016

Palestina, la scuola di gomme di nuovo a rischio

Palestina, la scuola di gomme di nuovo a rischio

Al Villaggio beduino di Khan Al-Ahmar l’attività didattica è ripresa con due settimane di anticipo. La Scuola di Gomme, realizzata dall’Ong Vento di Terra, rischia di essere rasa al suolo. Sostenuta negli anni dalla diplomazia internazionale e in particolare dalle Agenzie ONU, è divenuta un simbolo del diritto… »

16.09.2016

Turchia: chi è Ismail Kahraman e perché tanta rabbia contro Che Guevara?

Turchia: chi è Ismail Kahraman e perché tanta rabbia contro Che Guevara?

L’anticomunismo dei politici dell’AKP dietro le proteste dell’ambasciatore cubano ad Ankara. Ismail Kahraman è nato nel 1940 a Rize, città lungo la costa del Mar Nero, a poche decine di chilometri dall’allora confine turco-sovietico. Laureato in giurisprudenza all’Università di Istanbul, è dal novembre del 2015 il Presidente del Parlamento della… »

13.09.2016

Siria, la tregua regge

Siria, la tregua regge

La tregua iniziata ieri, 12 settembre, sembra reggere. Le principali agenzie internazionali (ONU, ONG, stampa) riferiscono di un sostanziale rispetto della tregua e di episodi isolati di violazione senza gravi conseguenze,compreso un “incidente” missilistico al confine tra Siria ed Alture del Golan controllate da Israele. E’ il secondo tentativo di… »

10.09.2016

La montagna e il topolino: l’incontro tra le procure di Roma e del Cairo

La montagna e il topolino: l’incontro tra le procure di Roma e del Cairo

Mercoledì notte leggo le parole, che rimarranno nella memoria di chiunque si occupi di diritti umani, di Paola, la mamma di Giulio, che a proposito delle torture subite da suo figlio dice: “Hanno usato il suo corpo come una lavagna”.  Poi, venerdì pomeriggio, leggo la dichiarazione congiunta emessa al termine… »

09.09.2016

Terzo ponte sul Bosforo. Con i soldi di chi?

Terzo ponte sul Bosforo. Con i soldi di chi?

Il 26 agosto del 2016 il mega ponte sul Bosforo è stato inaugurato. Con gli occhi degli orientalisti potrebbe essere definito come “il mezzo che collega l’Asia con l’Europa”. Si chiama Yavuz Sultan Selim in memoria di quel famoso Sultano dell’Impero Ottomano accusato, da alcuni storici, di aver pianificato e… »

Archivi

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.