Economia

03.01.2017

Reddito di cittadinanza ed etiche del lavoro

Reddito di cittadinanza ed etiche del lavoro

 Piano generale. Addentrarsi in una riflessione, seppur breve, sul reddito di cittadinanza richiama una molteplicità di implicazioni di vario genere. Il dibattito in merito è difatti strettamente connesso sia ad un campo di analisi di ampio respiro su diritti e doveri, così come questi vengono sanciti dai diversi dettati costituzionali,… »

30.12.2016

Al diavolo le banche, salviamo i cittadini

Al diavolo le banche, salviamo i cittadini

La buona notizia è che in Italia si sta costituendo il Comitato per l’abolizione dei debiti illegittimi, aderente al coordinamento internazionale denominato CADTM. La cattiva notizia è che l’anno 2016 si chiude con un’ulteriore aggiunta di debito illegittimo che fa veleggiare il debito pubblico italiano verso quota 2300 miliardi. Ormai… »

19.12.2016

Dijsselbloem usuraio: niente bonus natalizio ai pensionati greci !

Dijsselbloem usuraio: niente bonus natalizio ai pensionati greci !

Lo stipendio che Jeroen Dijsselbloem percepisce come ministro delle Finanze olandese supera più di 212 volte quello del meglio pagato fra i pensionati greci che egli è determinato a privare del bonus natalizio. di Steve McGiffen (che si dichiara molto, molto indignato) l’originale è stato pubblicato il 17/12/2016 su… »

16.12.2016

L’UE diventa il “salvadanaio” dell’industria delle armi

L’UE diventa il “salvadanaio” dell’industria delle armi

“I soldi del bilancio europeo potrebbero servire a sviluppare armi per l’Arabia Saudita.” Con questo titolo il quotidiano britannico Independent presenta la proposta della Commissione Europea di destinare fondi europei per l’industria delle armi. Nel cuore di questo nuovo piano, presentato dalla Commissione Europea, c’è il cosiddetto Fondo Europeo… »

11.12.2016

Eleonora Forenza candidata alla Presidenza dell’Europarlamento

Eleonora Forenza candidata alla Presidenza dell’Europarlamento

E.F., candidata all’unanimità dal GUE/NGL: “La grande coalizione SD-PPE vuole un’antidemocratica revisione delle regole. Noi vogliamo cambiare radicalmente questa UE fondata sul neoliberismo, sulle politiche di austerità, sui vincoli di bilancio, sul ricatto del debito, sul non riconoscimento del diritto al lavoro e al reddito per intere generazioni”. Eleonora Forenza,… »

09.12.2016

Grecia: quattro ragioni per non pagare il debito al FMI

Grecia: quattro ragioni per non pagare il debito al FMI

Illegittimo, odioso, illegale, il debito greco resta pure insostenibile, più ancora del 2010, a causa dell’imposizione di tre memoranda che distruggono giorno dopo giorno l’economia e le condizioni di vita della popolazione.     Il 7 Dicembre il FMI aspetta dalla Grecia un versamento di 299 milioni di euro. Questo… »

07.12.2016

I sondaggi: profezie che si autoavverano? Non più!

I sondaggi: profezie che si autoavverano? Non più!

Che cosa hanno in comune il dopo-Brexit, il dopo-Trump, e il dopo-Renzi? Semplice: tutti si sono meravigliati. Chi con delusione, chi con sollievo, ma comunque proprio tutti si sono meravigliati che i sondaggi avessero pronosticato l’esito opposto. Allora dovremmo concludere che, da qualche tempo in qua, mentre le tecniche demoscopiche… »

05.12.2016

No Tav, stop alla ratifica degli accordi di Parigi 2015 e Venezia 2016

No Tav, stop alla ratifica degli accordi di Parigi 2015 e Venezia 2016

Lettera Aperta ai Deputati Crediamo fortemente nella responsabilità personale e politica degli eletti quando sono chiamati ad assumere decisioni irreparabili, quali la distruzione dell’ambiente naturale e lo spreco delle risorse pubbliche. Abbiamo inviato una Lettera Aperta ai Deputati… »

05.12.2016

Referendum Italia: NO alla dittatura della finanza!

Referendum Italia: NO alla dittatura della finanza!

Che cosa hanno in comune Brexit, Trump, e il NO al referendum costituzionale italiano? Semplice: il ripudio della finanza globale onnivora! Quella che aveva infierito sadicamente sulla Grecia in base al precetto “punirne uno per educarne cento”. Violentando la Grecia contro ogni senso del limite, i globocrati finanziari hanno commesso… »

30.11.2016

India: morte per demonetizzazione

India: morte per demonetizzazione

La demonetizzazione delle banconote di 500 e 1000 rupie, decisa da Narendra Modi e dal BJP ( Partito del Popolo Indiano), sta drammaticamente colpendo i poveri che in India sono la maggior parte della popolazione, sia urbana che rurale. Modi e i suoi seguaci l’hanno definita un atto chirurgico. Una… »

Archivi

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.